Mannaggia… mi è scivolato il bebè!

neonato-radiobussola.jpg

Foto fonte web

Se anche a te è capitato di veder cadere o far cadere accidentalmente il tuo tesoro più prezioso, non ti preoccupare! Sei in buona compagnia!

Posso tranquillamente dire che a più del 90% dei genitori è capitato, quindi, non cominciare con i sensi di colpa del tipo: sono una buona a nulla, sono una madre snaturata, il mio bimbo merita una mamma migliore ecc ecc…

Il tuo bimbo stai tranquilla che non la pensa così!

È capitato anche a me, Angelo aveva neanche tre mesi.

facepalm-gif.gif

Eravamo in vacanza a Jesolo, stavamo facendo una passeggiata e ad un certo punto sono inciampata in una buca nel marciapiede, d’istinto mi sono aggrappata al passeggino tirandolo verso il basso, in un nano secondo mi sono ritrovata il passeggino per terra senza nemmeno rendermene conto.

Angelo era ben legato, ma poteva aver sbattuto la nuca, non ne sono sicura, ha subito pianto probabilmente per lo spavento, poi, appena mi ha vista si è tranquillizzato.

Li per li mi sono sentita morire, sono tornata nell’appartamento dove alloggiavamo e Alberto mi aveva tranquillizzata, in effetti Angelo sembrava stare benone.

Dopo un paio d’ore però non riuscivo a darmi pace, i sensi di colpa mi stavano divorando lo stomaco come dei mostriciattoli in cerca di vendetta.

Decidemmo cosi di andare in pronto soccorso dove il pediatra, dopo aver visitato Angelo, ci tranquillizzò.

Tornammo così a casa sereni, io più che altro perché Alberto lo era già. Si è vero, si vedeva che Angelo stava bene, ma non l’aveva fatto cadere lui, e poi no, non riuscivo proprio a stare tranquilla.

Il consiglio che possi darti mamma, è innanzitutto non farti prendere dal panico, e di valutare una serie di cose:

– il bambino ha vomitato?

– ha un’irrequetezza anomala?

– le pupille hanno dimensione diversa?

C’e da dire che i bambini hanno le ossa del cranio ancora in formazione e quindi incassano meglio i colpi e si riprendono prima degli adulti.

In ogni caso, mamma, se non ti senti tranquilla, e questo sarà quasi certo 😅, anche se come nel mio caso non sei neanche sicura se il tuo bebè ha sbattuto o meno la testa, chiama il pediatra/ guardia medica o fai un giro al pronto soccorso. La salute del bebè è al primo posto e la nostra tranquillità appena dopo!

I neonati dall’essere quasi immobili, cominciano a muoversi senza avvisarci! Come Angelo a tre mesi, una notte me lo sono ritrovato sul lettino, con la testa al posto dei piedi e viceversa!

Cerchiamo quindi di agire in totale sicurezza.

Se devo andare un attimo al bagno, metto Angelo sulla sua sdraietta ben legato, per quando non ci starà più sulla sdraietta ho acquistato il recinto di plastica della chicco, che metterò in salotto.

51pJCqnCH0L._SL1000_.jpg

Meglio sempre prevenire qualsiasi urto o caduta ma se accidentalmente capita, non ti preoccupare mamma, sei comunque una bravissima mammina! 💟

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...