Dormire e il sonno ! Uncategorized

Dormire col proprio bebè fa bene, lo dice la scienza!

Foto by web

Si è vero, la mattina mi sveglio come se la notte mi fosse passato sopra un veicolo corazzato tedesco della seconda guerra mondiale, si ho male dappertutto, ma proprio dappertutto, si ok mi sveglio con gli occhi rossi come se mi avesse tenuto compagnia Bob Marley tutta la notte, ogni tanto ho qualche allucinazione dalla stanchezza, mi sveglio convinta che in realtà non è mattina, bensì è sera e sono pronta per dormire.

Ditemi tutto quello che volete, ma svegliarsi la mattina e come prima cosa vedere quel visino tondo, quel nasino che spunta tra le guance arrossate dal calore, no ragazzi, NON HA PREZZO!

Accarezzarlo, sentire la sua pelle calda e setosa, e guardarlo… quanto mi piace guardarlo! Parliamo del suo profumo? Si ok sono spacciata!

IMG_20181117_230955.jpg

Io personalmente, non ho mai sentito nessuno che arriva a dormire fino ai 18 anni con i genitori! Prima o poi, probabilmente molto presto, vorrà andare nella cameretta che gli abbiamo preparato con tanto amore quando lo aspettavo, pensando che ci sarebbe andato poco dopo la nascita, passate le prime paure, e invece, ora me lo tengo stretto stretto, consapevole che il tempo vola e tra un po’, probabilmente, sarà proprio lui a volere la sua autonomia.

Dormire con il proprio bebè, oltre che ad essere, per certi versi, un’esperienza super calorosa per la mamma e il papà, ha molteplici effetti positivi sulla salute e crescita di tutta la famiglia!

Come prima cosa aiuta la crescita del vostro bebè. Sapete mamme, che col vostro respiro siete in grado di modificare anche il respiro del vostro bebè? Nei primi mesi il contatto mamma-bambino è fondamentale. Oltre a regolarizzare il respiro del bambino, il contatto ha effetti sulla pressione sanguigna, sui livelli di stress, sulla qualità della crescita e sulla temperatura corporea.

Studi affermano che dormire assieme riduce inoltre il rischio della morte in culla.

Fa durare di più l’allattamento. In questo caso la mamma è avvantaggiata dal fatto di non doversi alzare e quindi svegliare completamente per sfamare il proprio cucciolo, in questo modo è più invogliata a tenerlo attaccato più a lungo e con serenità.

Dormire nel lettone rinforza le difese immunitarie, questo è correlato all’allattamento. Attaccandolo al seno più spesso, a richiesta, apporterete più sostanze nutrienti e anticorpi.

Insomma, i motivi per dormire con il proprio bambino sono molti, l’importante è fare sempre attenzione e ricordarsi che la sicurezza e l’incolumità del proprio bambino sono sempre al primo posto!

Ciao mammine! 💟

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...