Viaggiare in 2 e 1/2! Viaggiare in gravidanza

IMG_20170901_111543.jpg

Le nonne dicevano: “gravidanza serena, bimbo sereno”, e devo dire che con me ha funzionato.

Per l’intera gravidanza ero come “ovattata”, vivevo in un mondo dove riuscivo a farmi scivolare qualunque cosa, ridevo sempre ed emanavo gioia da tutti i pori.

A seguito dei consigli di amici già genitori, io ed Alberto avevamo deciso di farci gli ultimi viaggetti da soli…

Ricordati che quando si è incinta si è già mamme! Da non aver paura di niente, alle mille attenzioni dedicate alle piccole cose.

Viaggiare in stato interessante si può, eccome si può, fa bene al corpo e alla mente.

Ma si può andare davvero ovunque? Posso andare al mare o in montagna?

Se la gravidanza è fisiologica e tutto procede per il meglio non c’e nessuno che vi terrà legate. Il mare come ormai sappiamo ha 1000 proprietà, basta solo avere accortezza a non eccedere con l’esposizione solare, utilizzare una buona crema solare ad alta protezione oltre a rallentare l’invecchiamento della pelle ci aiuta ad evitare la formazione di macchie cutanee tipiche della gravidanza quali: cloasma o maschera gravidica.

Nel mio caso, nonostante avessi sempre usato la protezione, le macchie sono comparse lo stesso a fine gravidanza. La citata maschera gravidica, macchie per fortuna di piccola entità, sul volto e con disegno simmetrico.

Dicono che spariranno dopo l’allattamento ma questo non posso confermarlo, incrociamo le dita!

Questo perché? In gravidanza la protezione solare andrebbe messa sempre, anche d’inverno sulle parti di pelle esposte alla luce. La sottoscitta faceva fatica a ricordarsi di mettere l’olio di mandorla figuriamoci la protezione solare in inverno!…

IMG_20170813_103114.jpg

Non solo il mare ma anche la montagna offre importanti benefici alla futura mamma: respirare un po “d’aria buona”, fare delle belle passeggiate, mangiare le prelibatezze che offrono le nostre montagne, scappare dal caldo torrido, in altre parole: Relax.

Meglio però rimanere sotto i 1300 m di altitudine. In alta quota si riduce la quantità di ossigeno nell’aria.

E per i mezzi di trasporto?

Via libera a macchina e treno senza però stare sedute per ore, fare delle pause di tanto in tanto oltre ad essere necessario visto l’aumento della minzione è anche doveroso per la nostra schiena e per la circolazione.

E in aereo?

Se la gestazione procede senza complicazioni e la data del parto non è troppo vicina, è possibile volare senza nessun problema, importante ricordare che ogni compagnia aerea sancisce delle regole, ad esempio: abbiamo prenotato un volo con Ryanair? Dopo la 32esima settimana non potremo piu volare mentre dopo la 28esima richiedono un particolare certificato medico. Voliamo con Alitalia? Possiamo volare indisturbate fino alla 32esima, dopo tale data dovremo però fornire il certificato medico.

È sempre consigliato il parere del proprio medico.

Buon viaggio!!!

Se ti è piaciuto il mio articolo clicca mi piace sulla pagina Facebook

⬇⬇⬇

Sa di bebè

⬆⬆⬆

Annunci

Volevo mettermi a dieta ma invece ho aperto un blog! L’aumento di peso in gravidanza

IMG_20180617_183807

Eccoli, i miei 24 kg di gravidanza in tutto il loro splendore…
24kg??? É già, ho raggiunto il mio record personale!
Come ho fatto? E che ne so! Una cosa è certa, non mangiavo per due, perché ormai si sa, questo è un mito da sfatare.
Quando ero incinta molte donne mi dicevano: “stai attenta perché poi non li perdi più”, “aspetti due gemelli?”, la più bella è stata l’altro giorno in edicola, testimone mia mamma : “mmmhh secondo me partorirai a febbraio” e io “a dir la verità ho già partorito in marzo, eccolo qui l’erede”… questo non si era nemmeno accorto del passeggino!!!
Di cose ne ho sentite tante, di risate quante me ne sono fatte? Di più!
Una volta partorito ho perso 14 kg in meno di due settimane, ovviamente senza dieta, chi mi conosce sa che di dieta non ne ho mai voluto parlare!
E ancora tante mi dicevano:”vedrai che quando allatti dimagrirai a vista d’occhio” e tante altre mi dicevano “stai attenta in allattamento perché potresti mettere su piu kg della gravidanza”
Ehh??? 😱 questo era il mio incubo, 50 kg da perdere 😂 mi viene da sorridere…
A me non è andata in nessuno dei due modi, come dicevo, ho perso i miei 14kg e poi mi sono fermata a + 10, dopo un mese mi sono pesata e ho riletto +10, dopo due mesi +10 e mi sono detta, come faccio a dimagrire visto che la dieta non la voglio fare?
Il titolo di questo post è ironico ma vero, non dico che tutte debbano aprirsi un blog, ma trovare qualcosa che piaccia si, un nuovo hobby, qualcosa che non vedete l’ora di fare nei pochi ritagli di tempo che riuscite a trovare tra un allattamento e l’altro, tra un cambio di pannolino e un’altro, tra una sterilizzazione e un’altra, sono pochi e veloci i momenti che possiamo ritagliarci da neomamme ma sono proprio quelli che ci fregano.
Fino a una settimana fa avevo 5 min? “Aspetta un attimo dai che mi mangio un gelato”, i minuti erano meno “aspetta che mi mangio un cioccolatino per ricaricarmi un po”…
Secondo me se si trova qualcosa che ci piace, è proprio quel qualcosa che ci da la grinta, la noia è la nostra peggior nemica.
Trovare quindi qualcosa da fare che amiamo a mio avviso è il miglior modo per perdere peso!
Poi, per esperienza personale, in gravidanza è sicuramente meglio evitare sale e cose salate, molti dei miei kg infatti derivavano proprio dalla ritenzione idrica, tenersi attive con delle belle passeggiate fino alla fine, anche se io, proprio per la ritenzione idrica nell’ultimo mese facevo quasi fatica ad alzarmi dal divano da quanto le mie caviglie e i miei piedi erano gonfi.
Ma si sa, la gravidanza può portare anche questo, bisogna solo portare pazienza, il miracolo sta per avvenire…

Nel web si trovano tante tabelle che raffigurano “l’aumento di peso ideale in gravidanza” per scelta non la pubblico, il buon senso a mio avviso è la prima regola.

Ogni gravidanza è a sé, tra di voi ci sarà chi ha preso o prenderà 5 kg e chi ha preso o ne prenderà 30, ogni fisico reagisce in maniera diversa alla gravidanza.

E allora? Diamoci del tempo

Se per un periodo ti vedi meno bella, pensa al miracolo che sei riuscita a fare!!!  Per il tuo bebè sei la più bella del mondo!

Hai tempo per recuperare la linea, ora pensa al tuo bebè, vale fino all’ultimo grammo!

Se ti è piaciuto il mio articolo clicca mi piace sulla pagina Facebook

⬇⬇⬇

Sa di bebè

⬆⬆⬆